Pubblicato il decreto del miracolo per la canonizzazione di don Giustino

Papa Francesco approva il miracolo per intercessione di don Giustino

Don Giustino sarà presto dichiarato ufficialmente un santo della Chiesa Cattolica!

Don Giustino M. Russolillo della SS. Trinità (1891-1955)
fondatore della famiglia Vocazionista

 

Il 27 Ottobre 2020, il Santo Padre Francesco ha autorizzato la Congregazione per la Causa dei Santi a promulgare i Decreti riguardanti:

il miracolo attribuito all’intercessione del Beato Giustino Maria Russolillo, Sacerdote, Fondatore della Società delle Divine Vocazioni, delle Suore delle Divine Vocazioni e dell’Istituto Apostole Vocazioniste della Santificazione Universale, nato a Pianura di Napoli il 18 gennaio 1891 e ivi morto il 2 agosto 1955.

Messaggio video del Superiore Generale


ENGLISH: On 27 October 2020 Pope Francis received Msgr. Marcello Semeraro, prefect of the Congregation for the Causes of Saints, and approved the promulgation of the decree concerning the miracle attributed by the intercession of Don Giustino Russolillo. Don Giustino will soon be canonized!

Video message of the Superior General


PORTUGUÊS: Em 27 de outubro de 2020, o Papa Francisco recebeu Mons. Marcello Semeraro, prefeito da Congregação para as Causas dos Santos, e aprovou a promulgação do decreto sobre o milagre atribuído pelo intercessão de padre Justino Russolillo. Padre Justino em breve será canonizado!

Mensajem Video do Superior Geral


ESPAÑOL: El 27 de octubre de 2020, el Papa Francisco recibió a Mons. Marcello Semeraro, prefecto de la Congregación para las Causas de los Santos, y aprobó la promulgación del decreto sobre el milagro atribuido por el intercesión de padre Justino Russolillo. ¡Padre Justino pronto será canonizado!

Videomensaje del Superior General


FRANÇAIS: Le 27 octobre 2020, le pape François a reçu Mgr. Marcello Semeraro, préfet de la Congrégation pour les Causes des Saints, et approuva la promulgation du décret concernant le miracle attribué par l’intercession de père Justin Russolillo. Père Justin sera bientôt un canonizé!

Message vidéo du Supérieur Général


BAHASA INDONESIA: Pada tanggal 27 Oktober 2020 Paus Fransiskus menerima Mgr. Marcello Semeraro, prefek Kongregasi untuk Penyebab Orang-orang Suci, dan menyetujui pengesahan keputusan tentang mukjizat yang dikaitkan dengan perantaraan pater Giustino Russolillo. Pater Giustino akan segera menjadi orang kudus!


MALAGASY: Tamin’ny 27 Oktobra 2020 ny papa Francis dia nandray an’i Msgr Marcello Semeraro, prefetan’ny Kongregasiona ho an’ny antom-pananganana ho olomasina, ary nankatò ny famoahana didy momba ny fahagagana nomen’ny mpanelanelana an’i mompera Justin Russolillo. Mompera Justin ho olomasina tsy ho ela!


2020 ഒകടോബർ 27 -ാം തിയ്യതി പരിശുദ്ധ പിതാവ്, ഫ്രാൻസിസ് മാ൪പാപ്പാ വിശുദ്ധരുടെ നാമകരണത്തിനായുള്ള തിരുസഘത്തിൻ അദ്ധ്യക്ഷനായ മ൪ച്ചെല്ലോ സെമറാറോയുടെ സാന്നിധ്യത്തിൽ വാഴ്തപ്പെട്ട ഫാദ൪ ജസ്റ്റിൻ റുസ്സോളില്ലോയുടെ മധ്യസ്ഥതയിൽ നടന്ന അത്ഭുതത്തെക്കുറിച്ചുള്ള ഡിക്രിയിൽ ഒപ്പുവയ്ക്കുകയും അംഗീകാരം നൽകുകയും ചെയ്തു. വാഴ്തപ്പെട്ട ഫാദ൪ ജസ്റ്റിൻ റുസ്സോളില്ലോ ഉടൻതന്നെ വിശുദ്ധനായി നാമകരണം ചെയ്യപ്പെടുന്നതാണ്.


TIẾNG VIỆT (VIETNAMESE): Vào ngày 27 tháng 10 năm 2020. Đức Thánh Cha Phanxico đã nhận từ Đức Cha Marcello Semeraro, tổng trưởng bộ phong thánh và ban hành sắc lệnh về phép lạ do sự chuyển cầu của Cha Justin Russolillo. Cha sẽ sớm là một vị thánh.!


I Prossimi santi della chiesa Cattolica nel 2021

Il 27 Ottobre 2020, il Santo Padre Francesco ha autorizzato la Congregazione per la Causa dei Santi a promulgare il Decreto riguardanti la canonizzazione di

Giustino Russolillo

fondatore della Società delle Divine Vocazioni (18/10/1920), delle Suore delle Divine Vocazioni (1/10/1921), dell’Istituto Secolare Apostole della Santificazione Universale. Nato a Pianura, quartiere occidentale di Napoli (Italia) il 18 Gennaio 1891 e ivi morto il 2 Agosto 1955.

Il 26 maggio 2020, il Santo Padre Francesco ha autorizzato la Congregazione per la Causa dei Santi a promulgare i Decreti riguardanti la canonizzazione di:

Cesare de Bus,

Sacerdote, Fondatore della Congregazione dei Padri della Dottrina Cristiana (Dottrinari); nato il 3 febbraio 1544 a Cavaillon (Francia) e morto ad Avignone (Francia) il 15 aprile 1607;

Carlo de Foucauld,

Sacerdote diocesano; nato a Strasburgo (Francia) il 15 settembre 1858 e morto a Tamanrasset (Algeria) il 1° dicembre 1916;

Maria Domenica Mantovani,

Cofondatrice e prima Superiora Generale dell’Istituto delle Piccole Suore della Sacra Famiglia; nata il 12 novembre 1862 nella località Castelletto di Brenzone sul Garda (Verona, Italia) e ivi morta il 2 febbraio 1934;

Il 29 Novembre 2019, il Santo Padre Francesco ha autorizzato la Congregazione per la causa dei Santi a promulgare i Decreti riguardanti:

Luigi Maria Palazzolo,

fondatore delle Congregazioni delle Suore delle Poverelle (26/5/1869), nato a Bergamo il 10 Dicembre 1827 e ivi morto il 15 giugno 1886.


Cenni sul miracolo ricevuto da fra Emilio Rasolofo, SDV

La fama di santità del Beato Giustino Russolillo, morto a Napoli il 2 agosto 1955, è andata sempre più crescendo anche per i tanti prodigi attribuiti alla sua intercessione. Beatificato a Napoli il 7 maggio 2011, sotto il pontificato di Benedetto XVI, numerosi fedeli, nel 2016, hanno invocato la sua intercessione per la guarigione del giovane religioso vocazionista Jean Emile Rasolofo, affetto da: “Crisi tonico-cloniche generalizzate e prolungate, stato di male epilettico, coma, gravissima rabdomiolisi, polmonite ab ingestis, insufficienza respiratoria acuta”.

La rapida e completa guarigione del giovane dalle patologie appena ricordate, si verificò nell’Ospedale di Pozzuoli (Napoli) il 21 aprile 2016, dopo “una catena di preghiere” di intercessione, rivolte al Beato Russolillo, avendo i medici giudicato la prognosi riservata quoad vitam e quoad valetudinem per Jean Emile.

Una relazione di un Perito per il voto previo, Prof. Felice Eugenio Agrò, Specialista in Anestesia e Rianimazione, rilasciata il 19 aprile 2017, riconosceva ai medici di aver praticato “terapie appropriate”, affermando, altresì, che «ciononostante le condizioni cliniche sono rimaste invariabilmente gravi per cinque giorni. All’improvviso, una mattina, il paziente si sveglia dallo stato di coma senza alcun reliquato. Alla luce dei dati clinici esaminati non è spiegabile scientificamente il passaggio dal coma allo stato di vigilanza senza fasi intermedie, né tantomeno è spiegabile il perché non ci sia stato il coinvolgimento di altri organi vitali, primo fra tutti il rene».

Questa perizia convinse ancora di più il Postulatore circa il fatto straordinario, per cui chiese al Vescovo diocesano di Pozzuoli di istruire un’Inchiesta diocesana sul caso di una presunta guarigione miracolosa. Nella fase romana, firmato il Decreto di Validità dell’Inchiesta e preparati il Summarium e la Fattispecie, il caso è stato affidato a due Periti ex officio: la Prof. Maria Grazia Marciani e la dott.ssa Maria Rita Montebelli; la prima specialista in neurologia, la seconda dirigente medico di I livello di medicina interna e scienze mediche specialistiche.

Ambedue hanno giudicato inspiegabile la guarigione in oggetto. Il 5 marzo 2020 si è svolta la Consulta Medica. La maggioranza dei suoi Componenti ha riconosciuto scientificamente inspiegabile la guarigione di Jean Emile Rasolofo.

Ma questo è un miracolo? La risposta definitiva l’avremo tra breve dalla Congregazione dei Cardinali e dei Vescovi, e dal giudizio del S Padre. Per ora, ci conforta molto la risposta della Consulta Teologica, convocata il 16 Giugno 2016. Mons. Carmelo Pellegrino, Promotore della Fede, l’ha sintetizzata in questi termini:

Consultori Teologi

“I Consultori Teologi si sono unanimemente espressi con voto affermativo, ravvisando, nella guarigione di Jean Emile Rasolofo, un miracolo operato da Dio per intercessione del Beato Russolillo.

Pertanto si auspica che il Beato Giustino Maria Russolillo possa giungere presto, se così piacerà al Santo Padre, al desiderato traguardo della Canonizzazione”

Città del Vaticano, 16 Giugno 2020,

Firmato: Mons Carmelo Pellegrino, Promotore della Fede; Dott.ssa Annarita Ragni, Officiale).


Cardinali e i Vescovi

Il 6 Ottobre 2020 anche  i Cardinali e i Vescovi, membri della Congregazione delle Cause dei Santi, hanno riconosciuto, nella guarigione scientificamente inspiegabile di Jean Emile Rasolofo, un grande  miracolo da attribuire all’intercessione del Beato Giustino Maria Russolillo.

  a cura di Don Giacomo Capraro,   Postulatore

Hits: 297

Permalink link a questo articolo: https://www.vocationist.net/il-beato-don-giustino-presto-santo/

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
Translate »