don Giustino, il fondatore

Giustino Russolillo nasce a Pianura di Napoli il 18 gennaio 1891, ed è chiamato da Dio ad essere sacerdote e fondatore. Il 15 maggio 2022 sarà canonizzato da Papa Franesco in piazza San Pietro.

Sin da ragazzo Giustino sente un forte desiderio di consacrarsi a Dio come sacerdote e grazie alla cooperazione dei genitori, del vescovo, delle zie materne e di un ricco signore del luogo, può rispondere alla sua chiamata, diventando sacerdote il 20 settembre 1913. In quel giorno don Giustino emette, sotto la direzione del suo padre spirituale, un solenne voto a Dio di fondare una congregazione religiosa che aiutasse gratuitamente quei ragazzi privi di mezzi finanziari a diventare sacerdoti: da questa ispirazione originaria nascono le congregazioni religiose dei Vocazionisti, delle Vocazioniste e l’Istituto secolare delle Apostole Vocazioniste della Santificazione Universale.

Da seminarista, Giustino attrae a Dio i fanciulli desiderosi di conoscere il Signore attraverso il catechismo quotidiano. Da questo primo gruppo di “fedelissimi” uscirono i primi Vocazionisti.

È parroco di San Giorgio Martire in Pianura di Napoli dal 20 Settembre 1920 fino alla sua morte il 2 Agosto 1955.

Apostle of Vocations - Apostolo delle vocazioni
Apostle of Vocations – Apostolo delle vocazioni

La sua vita è spesa per i giovani chiamati da Dio ad essere sacerdoti o religiosi. Fonda il Vocazionario, un’opera dove si accolgono nella pietà e nello studio quanti mostrano segni di vocazione e non son ancora orientati verso una congregazione o una diocesi.

Oltre ad essere fondatore e parroco, don Giustino è molto apprezzato come direttore spirituale e predicatore di ritiri spirituali per religiosi e sacerdoti.

Ci ha lasciato una grande  eredità attraverso le sue preghiere e i numerosi scritti organizzati nell’Opera Omnia. Da vero mistico e contemplativo ci ha mostrato la via all’unione con Dio attraverso la santificazione di ogni atto e di ogni momento.

I suoi figli, Vocazionisti, Vocazioniste e Apostole della Santificazione Universale continuano oggi il lavoro lasciato dal loro padre attraverso l’apostolato parrocchiale, il lavoro nelle scuole e lo slancio missionario, ma soprattutto attraverso l’opera caratteristica del Vocazionario.

Il 27 Ottobre 2020, Papa Francesco ha autorizzato la promulgazione del decreto di approvazione di un miracolo, attribuito alla intercessione del Russolillo, che ha toccato la vita del religioso vocazionista malgascio Emilio Rasolofo: si apre così la strada per la sua canonizzazione.

Domenica 15 maggio 2022 sarà canonizzato in piazza San Pietro in Vaticano ed iscritto all’albo dei santi della Chiesa Cattolica.

Pagina 1.  Breve Biografia di don Giustino

Pagina 2. Biografie in pdf in 5 lingue e 16 Tele Biografiche

Hits: 21104

Permalink link a questo articolo: https://www.vocationist.net/don-giustino-il-fondatore/

Translate »